Raggio: Chiuso
Raggio: km
Set radius for geolocation
Sorgente Acquapuzza

Sorgente Acquapuzza

Sto caricando…

La sorgente Acquapuzza è una fonte sulfurea situata a 15 metri s.l.m. in località Tufette, all’altezza della via Consolare, la Torre di Acquapuzza. La presenza della sorgente si avverte nei dintorni per l’intenso odore di zolfo. Oggi si raggiunge comodamente attraverso una scaletta posta sulla stessa via Consolare, scaletta che non era presente ai primi del XX secolo. Le acque sgorgano sotto due archi costruiti in periodi differenti (quello più interno è probabilmente del XVI secolo) per permettere il passaggio della via Consolare. Le acque sulfuree si raccolgono in ampi vasconi e successivamente confluiscono nel fosso Fiume Coperto e nel Cavatella, entrambi affluenti di sinistra del fiume Cavata.

La sorgente è anche detta “La catena”, perché in quel punto la via Consolare era chiusa da una catena che ne impediva il transito, che veniva concesso solo dopo il pagamento di un pedaggio.

Bibliografia

GAZZETTI C., LOY A., ROSSI S., SARANDREA P., Atlante delle sorgenti della provincia di Latina, Gangemi Editore, Roma 2010

La sorgente Acquapuzza e, in alto a sinistra sullo sfondo, la torre Acquapuzza.

Indirizzo

Indirizzo:

-

GPS:

41.51860506431741, 12.99326648085673

Telefono:

-

Email:

-

Web:

-

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *