Dolci pasquali della tradizione: la caciata di Sezze

La caciata di Sezze è un dolce pasquale, anche se in piccole crostatine si può trovare in tutti i periodi dell’anno. L’aspetto esterno è molto simile a quello della pastiera napoletana, ma la farcia è molto differente. Come detto, all’esterno c’è una pasta frolla realizzata con lo strutto che servirà a rivestire lo stampo. La farcia […]

Per saperne di più

Dolci pasquali della tradizione: il Tortolo terracinese

Il tortolo è un tipico dolce della tradizione di Terracina. In realtà si continua a produrre anche in paesi limitrofi, come Monte San Biagio. Gli ingredientri sono: pasta lievitata, uova, zucchero, farina, lievito di birra, olio d’oliva, limone grattuggiato e spremuto, liquore di anice, latte, semi di finocchietto. Nelle versioni moderne del dolce aggiungono gocce di cioccolato. IN FOTO: un tortolo (nella versione […]

Per saperne di più

Norma (LT), workshop nazionale degli ecomusei (13-15 dicembre 2013): le comunità lepino-pontine

Bruno Guarnacci, Assessore al Bilancio e allo Sviluppo Economico Andrea Dell’Omo, Assessore al Turismo Felice Calvani (Sermoneta / Tor Tre Ponti) sulla cultura dell’alimentazione nell’agro pontino e sui monti lepini Teresa Riva per l’Associazione Opera di S. Angelo a Monte Mirteto, Norma Rino Garlant per l’Associazione Amici di Bella Farnia, Sabaudia Agostina Iacomini, presidente Associazione Domusculta Giuseppe […]

Per saperne di più